E`gia`tempo di VACANZE

 

 

  Home | DoveSiamo | Eventi | FotoAlbum | Gastronomia | Storia | Territorio | Vacanze




 

 

 

   
 

   

 
     
  Ieri Oggi Domani - Storie di Pisciotta e dintorni raccontate da una nostra amicaInviateci i vostri commenti e faremo del nostro meglio per rispondere alle vostre domande o soddisfare le vostre curiosita`.
     

 

  Scrivete a : Commenti@pisciotta.net
 
 
 
 
PENSIERI IN
LIBERTA`

La raccolta delle ulive
La Canzone dell'ulivo
La potatura - La Storia
 
L’Oliva Pisciottana
 
Una mano per Pisciotta
Di Maria Marsicano
 
Pisciotta Premiata
con "Tre Vele"
   
 
Exotic marine life of
Palinuro 'BLUE GROTTO'

under threat from tourism
   
 
PISCIOTTA Nel Cilento
La “colatura di alici”
   
 
RICORDI & dipinti
Di Tina Cortese
     ...Ascea era un piccolo
   
 
VIAGGIO NELLA MEMORIA
... I Pisciottani  Partono!
   
 
RICONOSCIMENTO AD UN ITALO- AMERICANO

Thank you George!     

   
 

FIERA
DI MEZZA GALERA

Marina di Pisciotta

   
 
LA CROCE ROSSA
a Pisciotta
   
 
Sulla rotta
del Leone di Caprera

Intervista con Pino Veneroso
   
 
ASSOCIAZIONE
CULTURALE di Rodio

Rodon Onlus
   
 
 
Visitate il
Message Board
 

 

   
VIAGGIO NELLA MEMORIA
... Una mano per Pisciotta!

English Version

 
 
 

by Maria Gabriella   

Questa e` una  poesia su Pisciotta di una pisciottana: Maria Marsicano, una professoressa che abita e lavora a Salerno. L’ho trovata su un nuovo sito che hanno preparato in occasione delle nuove elezioni politiche, intitolato “Una mano per Pisciotta”. Naturalmente ho chiesto alla “poetessa” il permesso di inviartela, se per caso vuoi pubblicarla nelle pagine di Pensieri in libertà.

 
   
    PISCIOTTA

I tuoi campanili svettano in cielo.
Il tuo cielo abbraccia il mare.
I tuoi ulivi testimoniano il tuo tempo;
la loro specie pisciottana identifica il tuo territorio.
I tuoi stretti vicoli inducono ad un sereno afflato,
di un vivere comune,
che in piazza si racconta da mane al tramonto.
Il rintocco delle tue campane invita tutti a pregare,
nel cuore se lo porta con tanta nostalgia
chi da te si allontana.

Dal tuo presepe la gente a miglior vita nasce,
oggi più di ieri, ma meno di domani.
Dalle rovine di Troia tu sei nata.
Sei stata gloriosa nel passato.
Il tuo mare Omero ha cantato
ed Ungaretti ti ha attraversato
e a te si è ispirato per comporre “Madre”.
Alessandro e Giuseppe Pinto
hanno immortalato
I tuoi luoghi e le tue usanze.
Un futuro di nuovo splendido
Ora spetta a te.

Maria Marsicano

 

   
 
  Until Next Time,
Un Amica di PisciottaNet
   
 
   
  Questions, comments? Mandami un e-mail!
 
 


Condizioni per l'utilizzo,  Copyright Policy  ed Informativa sulla privacy
©1999-Pisciotta Net * Tutti i diritti riservati.
Names of actual companies and products mentioned herein may be the trademarks of their respective owners.

 

 
 
  Home | DoveSiamo | Eventi | FotoAlbum | Gastronomia | Storia | Territorio | Vacanze  
 
©1999 dove abita la felicita`. Tutti i diritti riservati.

Created by © TWP- Frank Veneroso